Falafel, le famose polpette speziate al sapore e profumo d'Oriente a Milano
17305
post-template-default,single,single-post,postid-17305,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

04 Feb Falafel, le famose polpette speziate al sapore e profumo d’Oriente

I falafel sono una pietanza araba mediorientale presente anche nella cucina israeliana ed egiziana, delle vere e proprie polpette fritte e speziate a base di legumi come fave e ceci, tritati con l’aggiunta di sommacco (una tipica spezia orientale), cipolla, aglio, cumino e coriandolo.

Il termine felafel è formato da tre parole che in egiziano significavano letteralmente “con tanti fagioli” ed infatti nascono in sostituzione della carne nei giorni del digiuno.

Questa pietanza è particolarmente diffusa in Palestina, Siria, Giordania, Egitto, Libano e Israele, dove è apprezzata da tutte le comunità.

Curiosità: i palestinesi di Gerusalemme servono e mangiano falafel come gli israeliani di origine ebraica, li ammettono in quanto interamente vegetali e conformi ai precetti che regolano l’assunzione e la preparazione degli alimenti nella religione ebraica.

PRENOTA UN TAVOLO